Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Benvenuti in Geode

Login da Amministratore


Member Login

Lost your password?

Registration is closed

Sorry, you are not allowed to register by yourself on this site!

Territorio, georisorse e patrimonio culturale: esempi di ‘petrografia urbana’ in Sicilia e in Toscana”

Dal 12 al 14 Dicembre a Palermo, in via Archirafi 36, Museo di Mineralogia

lapidei mostra

In occasione della quarta edizione della “Settimana del Pianeta Terra”, l’Associazione GEODE, il Museo di Mineralogia (Dipartimento di Scienza della Terra e del Mare – DiSTeM, Università degli Studi di Palermo), l’Istituto di Geoscienze e Georisorse (IGG) del CNR di Pisa e l’Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia, presenteranno l’evento dal titolo “Territorio, georisorse e patrimonio culturale: esempi di ‘petrografia urbana’ in Sicilia e in Toscana”, che si svolgerà dal 12 al 14 Dicembre a Palermo, in via Archirafi 36.

A seguito di una importante donazione di circa 200 campioni di marmi e pietre ornamentali al Museo di Mineralogia da parte dell’Istituto di Geoscienze e Georisorse di Pisa, una mostra temporanea sarà allestita presso il Museo di Mineralogia. Le pietre ornamentali e da costruzione rappresentano importanti elementi distintivi dei ‘centri storici’ italiani.
 
Infatti, i complessi monumentali che ne testimoniano l’utilizzo, costituiscono un patrimonio che è necessario trasmettere di generazione in generazione, garantendone la piena fruibilità. Le rocce che connotano un dato territorio, pertanto, non sono da considerarsi mere ‘peculiarità ambientali’, bensì elementi basilari della ‘cultura materiale’ sviluppata nel corso dei secoli dalle comunità locali in accordo alle mutazioni delle condizioni socio-economiche e dei gusti artistici.
 
La conferenza tematica “Territorio, georisorse e patrimonio culturale: esempi di ‘petrografia urbana’ in Sicilia e in Toscana” vedrà coinvolti esperti nel settore dei beni culturali e dei materiali da costruzione, dando altresì spazio al significato iconografico e stilistico dell’utilizzo dei materiali da costruzione nell’edilizia monumentale. Il connubio tra geologia e il mondo commerciale dei materiali lapidei sarà raccontato nel modo più semplice possibile per evidenziare quello che si cela dietro il bell’aspetto, le fantasie di colori e i disegni di questi materiali.
 
Verrà organizzata anche una “Geo city walk”, una breve passeggiata nello storico mercato del “Capo”, per scoprire rocce e lapidei ornamentali, arte e monumenti.
Da porta Carini si giungerà alla Chiesa dell’Immacolata Concezione, splendido esempio di barocco siciliano, per conoscerne la storia e osservare le tipologie di rocce utilizzate per la realizzazione di “marmi mischi” e “tramischi” che adornano l’edificio.Le passeggiate hanno durata di un’ora e sono su prenotazione via e-mail; per la partecipazione sarà richiesto un contributo di 3 euro.
 
Contestualmente, il Museo aprirà le porte al pubblico e gli operatori dell’associazione GEODE organizzeranno visite guidate.
Percorsi guidati del Museo di Mineralogia consentiranno ai visitatori di scoprire gli ambienti geologici e la storia del nostro Pianeta e dove sono attualmente custoditi i tesori, quali minerali, rocce e antichi strumenti scientifici.
Le visite guidate hanno durata di 30 minuti e sono su prenotazione; la partecipazione è gratuita.
 
PROGRAMMA
12 DICEMBRE 2016
Conferenza Tematica
"Territorio, georisorse e patrimonio culturale: esempi di ‘petrografia urbana’ in Sicilia e Toscana"
15:00
Saluti di benvenuto e introduzione
 
15:30 – 16:00
Giuseppe Montana (Dipartimento Scienze della Terra e del Mare, UniPa)
L’utilizzo di “marmi e diaspri” nel decoro architettonico palermitano.
 
16:00 – 16:30
Claudia Principe (Istituto di Geoscienze e Georisorse – CNR, Pisa)
Si chiama marmo solo se …
 
16:30 – 17:00
Don Cosimo Scordato (Rettore della Chiesa di San Francesco Saverio, Palermo)
Marmi e pietre ornamentali: esempi di lettura iconografica nelle Chiese barocche di Palermo.
 
17:30 – 18:00
Renato Giarrusso (Geolab srl)
I materiali lapidei dell’edilizia storica siciliana.
 
18:00 – 18:15
Sonia La Felice (Istituto di Geoscienze e Georisorse – CNR, Pisa)
Presentazione della mostra
 
18:30
Inaugurazione della mostra temporanea.
*L'installazione rimarrà esposta per una settimana.
L’evento è rivolto alle scolaresche di ogni ordine e grado, all’audience accademico universitario, appassionati esperti del settore, curiosi e cittadini.
La partecipazione è gratuita.
 
13 DICEMBRE 2016
Geo City Walk 10:00 – 13:00
a cura di Barbara Truden, Giuseppe Montana e Francesca Aiello.
 
Visite Guidate  a cura delle guide dell’Associazione GEODE.
 
14 DICEMBRE 2016
Visite Guidate   a cura delle guide dell’Associazione GEODE.
 
Su richiesta, sarà rilasciato attestato di partecipazione (in formato digitale) al Convegno di giorno 12 Dicembre, valido per:
  • il riconoscimento dei crediti APC per gli iscritti all’Ordine Regionale dei Geologi di Sicilia.
  • il riconoscimento di CFU di tipo F per gli studenti dei CdL triennali e magistrali del CIST e del CISNAM.
  • il riconoscimento dell’esonero del servizio per la partecipazione al Convegno ai sensi dell’art. 64 del CCNL/2007, in quanto le Università sono soggetti qualificati per la formazione del personale della Scuola (art. 67 del CCNL).
Luogo:
Museo di Mineralogia (Dipartimento di Scienze della Terra e del Mare – DiSTeM)
 
Evento a cura di:
Giuseppe Montana e Luciana Randazzo (DiSTeM- Università degli studi di Palermo.)
Sergio Calabrese (Associazione Naturalistica GEODE, DiSTeM- Museo di Mineralogia-Università degli studi di Palermo.)
Claudia Principe e Sonia La Felice (Istituto di Geoscienze e Georisorse IGG – CNR di Pisa).
Con la partecipazione di:
Marcello Bitetto, Filippo Brugnone, Alessandra Greco, Silvia Milazzo, Giovanni Nogara, Dalila Pitarresi, Cosimo Rubino, Giovanna Scopelliti, Andra Vitrano.
 
Per prenotazioni e visite guidate gruppi e scolaresche info@associazionegeode.it
 
 
 

sito realizzato con percorso formativo/partecipativo di No Plastic adv, agenzia di comunicazione eco-friendly.